mercoledì 16 dicembre 2009

Sfrappole

Image Hosted by ImageShack.us Questa ricetta l'ho presa dal sito Spicchio d'aglio. Questi dolci sono simili alla chiacchiere, ma hanno la particolarità di gonfiarsi mentre le si frigge.




INGREDIENTI:
400 g di farina tipo 00

2 cucchiai di zucchero (40 g)
2 uova
100 ml di spremuta di arancia ben filtrata
olio per friggere
zucchero a velo



PREPARAZIONE:

Spremete l'arancia con lo spremiagrumi e filtrate il succo con un colino.

Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us

Raccogliere in una terrina la farina setacciata con lo zucchero e disporla a fontana.

Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us

Sgusciare le uova al centro

Image Hosted by ImageShack.us


e sbatterle con una forchetta.

Image Hosted by ImageShack.us

Unire la spremuta di arancia.



Con la punta delle dita amalgamare la farina con le uova fino ad ottenere un composto slegato e granuloso.



Infarinare la spianatoia e mettervi il composto. Impastarlo quindi a piene mani lavorando di polso.



Alla fine dovrà risultare un composto liscio ed elastico. Formare una palla e lasciarla riposare per 10 minuti ben coperta.




Al momento di stendere la sfoglia rimetterla sulla spianatoia e tagliarla in 4 pezzi. Lavorarne uno alla volta tenendo ben coperti gli altri.

Image Hosted by ImageShack.us

Appoggiare il pezzo di pasta sulla spianatoia, spargervi sopra un po’ di farina ed appiattirlo con il palmo delle mani fino a dargli uno spessore di un paio di cm.
Posizionate i rulli della macchina per la pasta sullo spessore più largo ed infarinarli. Passare la pasta.
Una volta passata, ripiegarla a libro in tre parti, facendole combaciare il più possibile e tagliando irregolarità ed eccedenze.
Riducete di una tacca lo spazio fra i rulli, pulirli e passare nuovamente la sfoglia.
Ripiegare nuovamente la sfoglia, ridurre di una tacca e passarla.
Continuare con questa operazione fino ad arrivare alla penultima tacca.

Image Hosted by ImageShack.us

Stendere la pasta così ottenuta sulla spianatoia

Image Hosted by ImageShack.us


tagliarla con un tagliapasta ondulato in strisce lunghe 10-15 centimetri e larghe 5.

Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us

Friggere le strisce di pasta in un padellino con l'olio bollente finché non si saranno appena dorate. In genere occorrono pochi secondi per lato.

Image Hosted by ImageShack.us
Image Hosted by ImageShack.us

Tamponarle con carta da cucina,

Image Hosted by ImageShack.us

spolverizzarle di zucchero a velo fatto scendere da un passino a maglie fine

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

disporle in un vassoio.

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Nessun commento:

Posta un commento