giovedì 21 gennaio 2010

Scaloppine di vitello al limone









Questa ricetta l'ho preparata tempo fa e devo dire che è molto piaciuta in famiglia, non è un piatto complesso da preparare. Se sceglierete della carne molto magra avrete un ottimo risultato.






Tempi di preparazione: 15'
Tempi di preparazione: 12-15'
Difficoltà: 1


INGREDIENTI PER 5 PERSONE:
6 fettine di vitello da cotoletta (circa 500 gr), meglio se 2 fettine a testa
50 gr di farina 00
40 gr di burro o margarina
2 cucchiai colmi di olio extravergine d'oliva
sale, pepe
1/2 bicchiere di brodo di dado
pochissime gocce di limone
prezzemolo secco tritato q.b.

PROCEDIMENTO:

Liberate la carne da eventuali grasselli e se le fettine si presenteranno grosse appiattitele leggermente con il batticarne dopo averla coperta con un foglio d'alluminio in modo che non si rompa.



Versate la farina in un piatto.



Passatevi le fettine di vitello premendo su di esse per far aderire bene la farina.





Adesso scuotetele per bene per eliminare la farina in eccesso.



Riponete le fettine infarinate in un piatto.



Fate scaldare in un'ampia casseruola il burro o margarina con l'olio.



Fatevi dorare le fettine a fuoco vivo da ambo i lati(giratele spesso per evitare che la farina attacchi al fondo della casseruola);



Salate e pepate.



Dopo aver abbassato la fiamma portate a cottura bagnando con qualche cucchiaio di brodo.



Lasciate evaporare a fiamma bassa senza coperchio.



Dopo circa 12 minuti irrorate le fettine con poche gocce di succo di limone filtrato(miraccomando pochissime gocce, non esagerate altrimenti il limone coprirà il sapore della carne).



Spegnete la fiamma e lasciate le fettine nella casseruola in modo che la salsina non si raffreddi e continui a ritirarsi. Profumate con il prezzemolo secco e servite subito. Potete accompagnarle con le carote glassate.

6 commenti:

  1. Ciao Mimi ! Un blog favoloso,complimenti! Stasera cucinero' le tue scalopine di vitello al limone ;)
    Passa anche da me,mi farà piacere ! Ti aspetto !
    www.neam-neam.com

    RispondiElimina
  2. ciao grazie grazie, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta.

    p.s. sono appena stata nel tuo blog, complimenti si vede proprio la passione nelle ricette che proponi.

    RispondiElimina
  3. ciao! mi chiamo Alice, volevo chiederti se la carne dopo 12 minuti di cottura si indurisce...grazie mille!

    RispondiElimina
  4. Ciao Alice, scegli delle fettine non troppo tagliate sottili.. avendo poi cotto la carne in umido, la carne diventa morbida. Vedi nella foto sopra che la carne è quasi completamente coperta dal brodo? La carne assorbe i liquidi e non si secca. Appena vedi che il brodo è evaporato (circa 12 minuti) devi irrorare con il succo di limone filtrato che darà quel sapore gradito alla scaloppina ;)

    RispondiElimina
  5. Beh, sperimentiamola... salvo le carote. ;-)

    RispondiElimina
  6. ciao sperimentala pure sono buone le scaloppine preparate così.. Per le carote glassate, è il contorno più ideale per le scaloppine al limone, ma se non ti vanno a genio puoi fare un contorno di patate bollite o comunque un contorno di verdure.

    RispondiElimina