mercoledì 31 marzo 2010

Pasta ai ceci









Se si preferisce un sapore meno dolciastro sostituire il soffritto di carota, sedano e cipolla con un soffritto di aglio, olio e peperoncino. La ricetta l'ho presa dal sito di Misya, ma alla ricetta originale ho voluto aggiungere il sedano. Come tipo di pasta andrebbero bene con i ceci le reginette spezzate a pezzi piccoli.




INGREDIENTI per 5 persone:

500 gr occhi di lupo o un'altro tipo di pasta corta
2 coste di sedano, 2 carote, mezza cipolla dorata
400 gr di ceci secchi
sale, pepe, olio extravergine d'oliva

PROCEDIMENTO:

Mettere a bagno i ceci secchi per 15 ore. Sgocciolateli, sciacquateli e lessateli in abbondante acqua salata per 2 ore. Passate la metà dei ceci ancora caldi in un mixer.
Preparate un trito di carota, cipolla e sedano.



In una casseruola abbastanza grande versare un filo di olio d'oliva e farvi soffriggere il trito.



Aggiungere dopo 5 minuti i ceci, sia quelli interi e sia quelli ridotti a crema. Aggiungere sale e pepe e fate insaporire per una decina di minuti.



Ricoprire i ceci con l'acqua e portar ad ebollizione.



Versare quindi la pasta e aggiustare di sale.



Mescolare la pasta e ceci di tanto in tanto durante la cottura, e quando la pasta sarà arrivata a cottura, servire con una spoverata di pepe nero macinato.

2 commenti:

  1. Mi piacciono i ceci, ma con la psta non li ho mai mangiati, da provare, ciao ciao

    RispondiElimina
  2. si si provali con la pasta corta sono buonissimi.

    RispondiElimina