lunedì 8 marzo 2010

Petti di pollo allo yogurt









Come avrete notato adoro il petto di pollo preparato in qualunque modo. Il petto di pollo preparato in questo modo risulta molto morbido grazie allo yogurt e dal sapore delicato dello zenzero. Se volete rendere light questa ricetta, invece di friggerle in padella, potete tranquillamente fare la cottura in forno a 180° per una quindicina di minuti.





INGREDIENTI PER 5 PERSONE:

5 fettine di petti di pollo
125 ml di yogurt bianco (1 vasetto)
1 cucchiaino di zenzero
olio per friggere
sale
pangrattato

PROCEDIMENTO:

Mettere le fettine di petto di pollo in una terrina insieme allo yogurt, lo zenzero gratuggiato e il sale.



Mescolare con un cucchiaio in modo che si insapori tutto. Lasciare il petto di pollo nello yogurt a marinare per circa un’ora.



Prendere ora le fettine di petto di pollo e passarle nel pangrattato.





Friggete le cotolette di petto di pollo allo yogurt in una padella antiaderente con un filo di olio; cuocete le fette di petto di pollo allo yogurt tre minuti per lato.





Servite il petto di pollo allo yogurt con della maionese e fettine di limone.



Ecco l'interno.

7 commenti:

  1. Mi piace molto questa ricetta! Vorrei farla domani! Ti faccio sapere i commenti. Cmq devo mettere per forza lo zenzero? Con cosa posso sostituirlo?

    RispondiElimina
  2. se non riesci a trovare lo zenzero fresco puoi sempre cercare quello nei recipienti di erbe aromatiche secche già macinato. E se proprio non lo trovi puoi sostituirlo con una bustina di zafferano, ma cambierai del tutto il sapore, oppure puoi anche farne a meno e non sostituirlo con nulla, ma il pollo perderà quel sapore delicato che dà lo zenzero, ma sarà ottimo ugualmente anche senza zenzero.

    RispondiElimina
  3. hey mimì li ho fatti oggi e già pubblicati nel blog! sono venuti buonissimissimi, ma li ho fatti al forno e senza zenzero! Un'altra volta voglio farli come i tuoi! Cmq grazie per la ricetta! 1 bacione!

    RispondiElimina
  4. prego :) sono contenta che li hai provati, in forno molto più leggeri... ;).
    quando li rifarai usando lo zenzero vedrai che ti piaceranno ancora di più. Ciao :-*

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Mimì tu e Veronica mi avete messo un desiderio di questa ricetta! L'ho provata,davvero buona!

    RispondiElimina
  7. sono contenta ti sia piaciuta. questa è la ricetta che ho trovato sul sito di misya.

    RispondiElimina