martedì 23 marzo 2010

Torta di riso e spinaci









Definirei questa ricetta un segreto in cucina, perchè chiunque l'assaggia chiede ma come è fatta? E' saporitissima!!! Ve l'assicuro provate questa ricetta e ve ne innamorerete... l'abbiamo preparata io e mia sorella, io l'impasto e lei il ripieno. Provatela e ditemi attraverso i commenti se è stata di vostro gradimento, ma sono sicura che vi piacerà.



INGREDIENTI:

per l'impasto:

150 gr di farina
1 cucchiaio di olio d'oliva
1 cucchiaino di sale
90 ml di latte
1 busta di lievito Pizzaiolo pane angeli


per il ripieno:

40 gr di cipolla bionda
50 gr di burro
130 gr di riso
500 ml circa di brodo
150 gr spinaci
60 gr parmigiano grattugiato (miscelato se vi piace con pecorino)
1 uovo
sale, pepe q.b.


PROCEDIMENTO:

Preparare prima il ripieno.
Per il ripieno, soffriggere la cipolla nel burro finchè la cipolla si sia dorata.



Aggiungere il riso. Lasciate tostare il riso per 1 minuto mescolando.



Portare a cottura cuocendo lentamente al dente, aggiungendo poco per volta, quando richiesto, il brodo.



Intanto, lessate gli spinaci (se usate spinaci congelati metteteli in una pentola con poca acqua bollente e cuoceteli fino a scioglimento del cubetto di spinaci). Scolateli per bene e strizzateli. Tritateli con un coltello.



Quando il risotto è pronto (circa 18 minuti) aggiungervi gli spinaci, il parmigiano, sale, pepe, l'uovo e mescolare bene.





Per l'impasto, setacciare la farina in una terrina larga, aggiungervi olio, sale ed il lievito Pizzaiolo setacciato.



Mescolare bene, quindi unire poco per volta il latte a temperatura ambiente.



Amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno.



Lavorare l'impasto con le mani sul piano del tavolo infarinato, finchè risulta ben amalgamato.
Formate una palla con l'impasto.



Con il matterello stendere uniformemente l'impasto. Cercate di raggiungere uno spessore di 3 mm.



Trasferire in una teglia rotonda unta con un filo d'olio d'oliva, formando un bordo alto almeno 3 cm.



Versare il ripieno sopra la pasta e livellate. Decorate con un pomodoro privo di semi e buccia tagliato a fettine. Ripiegate la pasta ai bordi a formare un cordoncino.



Cuocere per 25-30 minuti circa nella parte inferiore del forno (sulla parte media se avete il forno a gas) del forno preriscaldato (elettrico e a gas 180°-190°C, ventilato 160°-170°C).

2 commenti:

  1. il riso rinchiuso in una base di pasta è la prima volta ch elo vedo!
    deve essere perfetto durante le scampagnate di pasquetta!

    RispondiElimina
  2. giorgia è buonissima la devi assolutamente fare.

    RispondiElimina