domenica 6 giugno 2010

Pasta fresca all'uovo rossa-arancione con pomodoro









Questa è la ricetta di come fare la pasta fresca rossa-arancione. Scegliete bene il condimento da usare, non deve coprire il sapore della pasta altrimenti facendo la pasta colorata otterrete solo uno scopo scenografico. Gli ingredienti che vi lascio sono per una persona, così che possiate meglio regolarvi in base a quanti siete in famiglia (se ad esempio siete 4 in famiglia gli ingredienti che dovrete usare saranno 400 gr di farina, 4 uova, 4 cucchiai di concentrato e un pizzico di sale). Miraccomando preparatela il giorno prima che vorrete cuocerla, poichè la pasta ha bisogno di tempo per asciugarsi e quindi indurirsi.




INGREDIENTI PER 1 PERSONA:

100 gr di farina di semola rimacinata di grano duro
1 uovo
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
sale q.b.

PROCEDIMENTO:

Sbattere l'uovo con un pizzico di sale in una ciotola.



In un altro recipiente setacciare la farina e formare la classica forma a vulcano con la farina formando una buca al centro e inserendo l'uovo precedentemente sbattuto.



Aggiungete ora un cucchiaio di concentrato di pomodoro.



Cominciate ad impastare da subito con le mani infarinate. Appena la farina avrà cominciato ad assorbire i liquidi trasferitevi su di un piano infarinato.



Impastare fino ad ottenere un impasto duro, elastico ed omogeneo. Formare una palla.



Avvolgete la palla d'impasto nella pellicola trasparente e lasciate riposare per mezz'ora.



Passato il tempo di riposo, dividete l'impasto in palline e passate nella sfogliapasta montando la manopella all'1.



Poi passate le sfoglie ottenute nella sfogliapasta montando la manopella al 2, poi al 3 e infine al 5.



Montate a questo punto la tagliapasta per tagliare le sfoglie a tagliatelle o un altro tipo di pasta.



Preparate la pasta in casa il giorno prima e una volta fatta disponetela in vassoi infarinati in maniera abbastanza distanziata l'una dall'altra. Infarinate con poca farina le tagliatelle, coprite con un telo pulito e lasciate asciugare la pasta rossa-arancione.

9 commenti:

  1. Caspita Mimì, chissa quanti deliziosi primi piatti si possono preparare con questa pasta fresca rossa-arancione! Complimenti come sempre per i passo passo e le ricette dettagliate!

    RispondiElimina
  2. che bel colore questa pasta! e come l'hai condita?

    RispondiElimina
  3. x Francy: grazie Fra :D

    x Giorgia: condita con olio extravergine di oliva ed aromatizzata con del basilico fresco, oppure con dell'origano. Potresti anche optare per il burro fuso ed il formaggio grana e pepe nero macinato per insaporire.

    RispondiElimina
  4. complimenti mimì! un'idea originale tutta da copiare! :))

    RispondiElimina
  5. ;) grazie zasusa.. eh si è proprio da fare.

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono le tagliatelle rosse....non ho mai provato a farle colorate....ma sembrano veramente golose e alternative....bellissime....baci stefy

    RispondiElimina
  7. si sono un'ottima alternativa, per farle proprio rosse rosse perchè con il concentrato di pomodoro tendono all'arancione, devi utilizzare la rapa rossa, io appena la trovo al supermercato la faccio e posterò la ricetta ;)

    RispondiElimina
  8. Bravissima Mimì e come sempre molto chiara!Mi piace il tuo blog perchè è tutto fotografato, non perdi un passaggio! Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  9. :X grazie a te per l'affetto verso il mio blog. Anche io apprezzo le tue ricette ben spiegate e con foto passo passo.

    RispondiElimina