lunedì 5 luglio 2010

Bastoncini di pasta frolla bicolori








Voglia di biscotti? Magari fantasiosi che stuzzicano l'appetito per la loro forma e aspetto? Questi biscotti di frolla bicolori sono buonissimi, fatti di pasta frolla all'aroma al limone e dall'aspetto sembrano degli zuccherini :). La ricetta l'ho presa dal blog di che Birba, lì ho trovato tante ricette di biscotti e questa è quella che mi ha attirata di più. Fateli e ditemi che ne pensate.



INGREDIENTI:

300 gr di farina 00
2 uova
100 gr di burro
100 gr di zucchero
la scorza grattugiata di 1 limone
1 cucchiaino di lievito per dolci

colorante alimentare rosso


PROCEDIMENTO:

Disporre la farina a fontana, mettere al centro lo zucchero, il burro morbido a sfoglie, le 2 uova, la buccia grattugiata di un limone e un cucchiaino di lievito per dolci.



Amalgamare gli ingredienti velocemente lavorando l'impasto con la punta delle dita. Amalgamare il tutto fino a formare una palla.



Avvolgere il panetto di pasta frolla nella pellicola trasparente e metterlo in frigo per almeno mezz'ora.

p.s. Se la frolla impazzisce, ovvero durante la lavorazione si sbriciola, basterà aggiungere all'impasto un pò d'acqua fredda o mezzo albume per recuperarla e renderla più elastica.


Una volta lasciato indurire il panetto di frolla in frigo riprendetelo e tagliatelo a metà. Formate 2 panetti. Coloriamo quindi un panetto schiacciandolo al centro e mettendo alcune gocce di colorante rosso.



Richiudete e impastate su un tagliere di marmo o una superficie che non sia legno oppure lavoratela in una terrina (indossate guanti per non sporcarvi di colorante le mani). Impastate fino ad ottenere una palla omogenea di colore rosa. Ecco che otterremo la pasta frolla di colore giallo e rosa.



Prendete un pezzettino di pasta frolla giallo e un pezzettino di pasta frolla rosa e formate con i palmi della mano 2 palline e poi dei cilindri fini.



Tagliate a metà i cilindri.



Formare ora i bastoncini unendo i due cilindri di frolla di colore diverso unendoli ad una estremità.



Continuate così ad attorciliarle.



Ecco il bastoncino che otterremo alla fine.



Foderare la teglia del forno con carta da forno ed adagiarvi i biscotti (per variare potete fare dopo aver formato i bastoncini attorciliati dei cerchi o dei cuori unendo le due estremità).



Cuocete in forno già caldo a 150° per 10-15 minuti (attenzione alla cottura dovete toglierli prima che si scuriscano troppo). Sfornate, lasciate raffreddare per farli indurire. Li potete conservare per varie settimane se conservate in una scatola di latta.

5 commenti:

  1. Carinissime queste treccine...Brava!!
    Perchè non passi anche da me??
    Ti aspetto..

    RispondiElimina
  2. Mimìììì!!! Una ne pensi e cento ne fai, ma sai che sono proprio belli e interessanti? Brava come sempre!

    RispondiElimina
  3. x Fabiola: oltre che carini, sono molto buoni!

    x la cuoca pasticciona: grazie ok passo a vederlo proprio ora ;)

    x malù: grassie grassie anche tu sei molto operativa, ricordi quando ti dissi ma come fai a cucinare così tanto in poco tempo? Eheeee con le tante cose che fai ... sei insuperabile malù.

    x cle: :)

    RispondiElimina