sabato 9 ottobre 2010

Fesa di tacchino al burro e salvia







 Eccovi una ricetta superveloce per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina, ma non vuole comunque rinunciare a ricette sfiziose. Si tratta di fettine di petto di tacchino(fesa) passata nella farina per ottenere una crosta al di fuori della carne e poi passata ad insaporirsi e a cuocersi in una padella con un pò di burro e una manciata di foglie di salvia fresche, il tutto, tempo di preparazione e di cottura, pronto in non più di 15 minuti :).



INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

4 fette di fesa di tacchino
poca farina
50 gr di burro
alcune foglie di salvia
sale


PROCEDIMENTO:

Battete leggermente le fette di carne, infarinatele.



In un'ampia padella fate fondere un po' di burro e insaporitevi alcune foglioline di salvia pulite e lavate.



Cuocete le fettine per circa dieci minuti girandole dall'altro lato non troppo spesso.



Salatele, passatele su un piatto da portata e servite.

4 commenti:

  1. Quanto mi piace questa ricetta!!! Mimì conosci così tante ricette sul pollo che potresti scriverci un libro :) Brava!

    RispondiElimina
  2. in un certo senso con queto blog l'ho già scritto no? ;)

    RispondiElimina
  3. Anch'io le faccio spesso così....e le trovo molto golose e sfiziose....un bacio

    RispondiElimina