venerdì 5 novembre 2010

Sugo ai funghi secchi



Qualche tempo fa comprai la mia prima pentola di terracotta, era tanto che pensavo a questo acquisto e finalmente mi si è presentata un'occasione in una fiera, così l' acquistai. Ed ecco il mio primo esperimento..ragù ai funghi porcini e vi assicuro che se si cucina nella pentola di terracotta, il risultato e il sapore di quello che si fa è migliore che della normale pentola. Ora però, parliamo un pò della ricetta... Il sugo ai funghi secchi è una preparazione molto semplice ed ottima non solo per il gusto, ma è inoltre una ricetta molto economica, potrete servire un primo piatto a base di funghi porcini utilizzando quelli secchi, che hanno un costo inferiore rispetto a quelli freschi o congelati. La ricetta si prepara in due fasi: da una parte la messa a bagno dei funghi, dall’altra la cottura della salsa di pomodoro con trito di odori soffritti. E poi basterà versare i funghi nella salsa e far cuocere ancora e il piatto è in tavola. Potete anche preparare un classico ragù alla bolognese e aggiungengerci i funghi secchi, se preferite. La ricetta è per 6 persone, ne ho fatta così tanta per pranzo e poi da quella che ne è avanzata, l'ho riscaldato per cena :).




INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

50 gr di funghi secchi porcini o misti
800 gr di passata di pomodoro
3 cucchiai di olio d'oliva
1 cipolla piccola
1 carota
1 costa di sedano
1 spicchio d'aglio piccolo
sale e pepe nero macinao q.b.


PROCEDIMENTO:

Mettete i funghi a mollo in un pentolino in acqua tiepida e fateli rimanere per circa 1 ora o per il tempo indicato sulla confezione dei funghi secchi coperti da un coperchio per non far raffreddare l'acqua.



Pulite la cipolla, il sedano e la carota: tritateli finemente insieme allo spicchio di aglio sbucciato.
Scaldate l’olio in una pentola (nel caso decidiate di usare come me, la pentola di terracotta, tenete sempre la fiamma al minimo) e fatevi imbiondire il trito preparato.



Versatevi la passata di pomodoro, insaporite con sale e pepe e fate cuocere con il coperchio a fuoco lento per circa un’ora, mescolando di tanto in tanto.



Tirate i funghi dall’acqua, ripuliteli dalle tracce di terra* e uniteli al sugo dopo la prima ora di cottura.

* Per evitare che rimangano eventuali tracce di terra sui funghi, non dovrete far altro che, invece di scolarli dall'acqua, sollevarli dall'acqua con le mani senza buttare via l'acqua; così la terra resterà in fondo al pentolino, comunque per sicurezza sciacquateli sempre per un attimo sotto l'acqua.



Laciate cuocere ancora una mezz’ora.



Ecco il sugo ristretto, adesso è pronto!



Condite con gnocchi, polenta o pasta.

22 commenti:

  1. Adoro il profumo ed il sapore di questa ricetta, che è tra le mie preferite sin da quando ero una bimbetta :X

    RispondiElimina
  2. E, fra parentesi, i funghi erano raccolti e seccati dai miei genitori, durante le nostre vacanze proprio in Calabria, sulla Sila :)

    RispondiElimina
  3. buono questo sugo,lo faccio per cena,grazie dell'idea.mari

    RispondiElimina
  4. funghi e pomodoro, un'accoppiata vincente e che adoro ;)

    RispondiElimina
  5. Come sai ho un debole per i funghi e in questo periodo che ce ne sono a volontà , questo sugo lo faccio spesso con quelli freschi, troppo buono! Complimenti e buon week end!

    RispondiElimina
  6. Mi piace un sacco il sugo con i funghi secchi lo preferisco anche a quello con i freschi...é più saporito!!!
    Un bacione.

    RispondiElimina
  7. x uapa: davvero? Venivi in vacanza qui in Calabria, da me dista circa 4 ore.. raccolti e seccati da voi che bella esperienza :)

    x mari: ma dai sono contenta che ti ha preso :)

    x Andreina: si e se ti piace puoi metterci anche carne macinato o spezzatino di vitello per un sugo ancor più buono ;)

    x fra: si lo so fra :). Si si può fare anche con quelli freschi, solo che ho voluto farlo con i porcini e si risparmia comprandoli secchi. Buon week anche a te fra, grazie.

    x cinzia: si bisogna solo trovare dei buoni funghi e il successo è assicurato. un bacione a te :X

    RispondiElimina
  8. Piace tanto anche a me, la pentola di terracotta, il sapore è diverso, è vero, e sicuramente il tuo sugo è buonissimo, brava Mimì un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Mi sembra di sentire il profumo!!!!!!! Ottima ricetta, grazie!

    RispondiElimina
  10. MA CHE BELLA RICETTA!!!!!!!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  11. x malù: Ciao Malù aspettavo appunto un tuo parere. Sono contenta che anche a te piaccia questa pentola, mi piace perchè oltre al sugo vengono buoni cotti anche i legumi perchè cotti a fuoco dolce, per non parlare poi se si cuoce sul caminetto con le brace della legna :)

    x elisa2011: prego elisa ;)

    x alice: ciao Alice, grazie :)

    RispondiElimina
  12. Mmm che meraviglia!!!!!!!!!! Bravissima!!!! ;)

    RispondiElimina
  13. mmhhm che sughetto invitante! dalle mie parti un sughetto così si mette sulla polenta! sai noi...polentoni!!!! grazie per il tuo commento...mi hai dato un'idea per le bolle: al posto delle penne vuote posso riciclare i pennarelli scarichi! ciao laura

    RispondiElimina
  14. x veronika: Grazie Vero :)

    x maetra Laura: si è adatto anche per condire la polenta :). Per l'idea..sono contenta di essere stata utile ;). A presto.

    RispondiElimina
  15. Io i funghi li ho tritati perche' non mi piacciono interi.
    Ho messo l'olio la cipolla l'aglio e la salvia in pentola con i funghi gia' tritati , ho fatto soffriggere e poi ho aggiunto il sugo ... sale e per finire del prezzemolo fresco.

    RispondiElimina
  16. bell'idea, è una buona alternativa.

    RispondiElimina
  17. La farò sùbito, ed è semplice, penso che sia buona...
    Grazie Mimì, ti chiami come me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è un sugo semplicissimo, economico e molto buono.
      Se ce l'hai usa come me una pentola in terracotta con coperchio..viene ancora più buono perchè la cottura avviene a fuoco lento.

      p.s. ti chiami Miriam come me? E' raro per me trovare qualcuno con il mio stesso nome ;-)
      Ciao e a presto!

      Elimina
  18. veramente un buon sapore rustico
    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto Andrea? In questo modo si ottiene un bel sughetto ai funghi porcini o misti risparmiando ;)

      Elimina