mercoledì 28 dicembre 2011

Maccheroni in crema di ricotta e olive verdi


 Questo che vi propongo oggi è un primo piatto che non richiede particolari attenzioni e ha poche difficoltà di preparazione. Il condimento, la crema di ricotta e olive si ottiene lavorando la ricotta con una forchetta per renderla cremosa, poi si uniscono alla ricotta basilico, erba cipollina, scorza di limone (non utilizzare troppa scorza di limone, ne basta poca per sentirne il giusto aroma) e olive verdi tagliate grossolanamente. Si incorpora un uovo. Si frulla il tutto con il minipimer o un mixer e si mette la crema di ricotta e olive così ottenuta in una pentola a scaldare. Si condiscono i maccheroni cotti al dente e i maccheroni in crema di ricotta e olive verdi sono pronti! Non è un piatto estivo, va servito caldo.
Sperando stiate passando tutti delle buone vacanze vi lascio con una mia ricetta e un forte abbraccio.

mercoledì 14 dicembre 2011

Spaghettoni con salsa di pancetta e topping di formaggio


 Gli spaghettoni con salsa di pancetta e topping di formaggio sono un primo piatto eccezionale per chi ama la pancetta di maiale. Questa volta ci sono andata un pò pesante con il condimento, ma per l'ottimo successo del piatto che ho ottenuto posso dire che ne vale la pena. Per prepararlo, ho adoperato la pancetta che ho fatto tagliare dal macellaio, avete capito bene, ho usato la pancetta fresca e non quella che trovate nel reparto salumi. L'ho fatta soffriggere in padella insieme alla cipolla per farla ben insaporire e ho allegerito il condimento con il pomodoro tagliato a cubetti. Per ultimo, ho aggiunto il particolare della guarnizione, il topping al formaggio appunto, ottenuto lavorando a crema il formaggio spalmabile con un pò di latte e prezzemolo tritato.

martedì 6 dicembre 2011

Cupcakes al cioccolato

I cupcakes sono delle tortine in miniatura. A differenza dei muffin, i cupcakes americani vengono ricoperti di glasse, frosting e decorati a piacere con fiorellini in pasta di zucchero, pepite di cioccolato, zuccherini etc... io li decorati semplicemente con della panna spray e ciocaviar Venchi. Questa ricetta che vi propongo è priva di glutine, perciò adatta per i celiaci. Ovviamente per avere la certezza dell'assenza di glutine controllate accuratamente gli ingredienti sull'etichetta del cioccolato che userete e del cacao in polvere se deciderete di usarlo per decorare i cupcakes (vi raccomando questo perchè prodotti a base di frumento a volte sono usati anche dove si pensa che non potrebbero servire). I cupcakes al cioccolato senza glutine mi sono davvero piaciuti, i cupcakes rimangono soffici e umidi come piacciono a me, invece aggiungendo la farina sarebbero risultati più asciutti. Questo dolcetto è davvero facile da fare, provatelo e fatemi sapere :).

venerdì 28 ottobre 2011

Riso arrosto


Finalmente riesco a trovare un attimo di tempo per postarvi una ricetta, scusatemi per l'assenza ma faccio fatica a ritagliare del tempo per dedicarlo al blog. Per farmi perdonare ho preparato una ricetta squisita che vi piacerà sicuramente, si tratta del riso arrosto, una delle mie ricette preferite. Il riso arrosto viene preparato come un normale riso dove però vengono aggiunti vari ingredienti che messi insieme combinano un sapore delizioso e per creare l'effetto arrosto viene messo il riso in una teglia da forno quadrata, coperto con delle fette di sottiletta e infornato in forno caldo messo alla massima temperatura per 2 minuti circa o fino a quando la sottiletta non si sarà completamente sciolta. Il riso arrosto è così pronto per essere tagliato a quadrotti e servito in tavola immediatamente. A casa mia è stato un vero successo, vi consiglio di provarlo è buonissimo.

domenica 9 ottobre 2011

Tagliatelle con panna, prosciutto e funghi


Salve a tutti i miei cari lettori oggi vi voglio lasciare una ricetta di un primo piatto molto semplice e molto saporito che forse la maggioranza di voi già conosce. Si tratta delle tagliatelle con panna, prosciutto e funghi. Questa che vi lascio è la mia personale ricetta, ho apportato alcune modifiche per adattare la ricetta a mio piacimento, ho sostituito la panna classica da cucina con la panna alla soia, nuova e piacevole scoperta di cui fino a poco tempo fa ignoravo completamente l'esistenza, al prosciutto ho aggiunto un pugno di funghi misti affettati e ho insaporito la panna con una spolverata di pepe bianco e una grattugiata di noce moscata. Per le tagliatelle vi suggerisco di prepararle fresche da voi anzichè comprarle già pronte perchè quelle fresche conferiscono di certo un sapore al piatto più buono e più saporito, oltre che a potervi dare la soddisfazione di aver preparato con le vostre manine delle ottime tagliatelle fatte in casa. Io adoro mettermi con le mani in pasta e impastare, mi piace preparare qualsiasi tipo di impasto rigorosamente a mano, per questo motivo non acquisto mai le tagliatelle o altra pasta fresca.

sabato 1 ottobre 2011

Pappardelle con yogurt, scalogno e pomodori


Oggi vi lascio la ricetta per preparare un primo piatto light, le pappardelle con yogurt, scalogno e pomodori. Per prepararle occorrono pochi passaggi, basta soffriggere leggermente lo scalogno in poco olio, aggiungere lo yogurt bianco magro, insaporire con il formaggio grattugiato e l'erba cipollina e pepe e servire le pappardelle condite con questo semplice condimento e guarnire il piatto con dei pomodorini passati sotto il grill del forno. La ricetta originale prevedeva 400 gr di cipollotti, siccome non vado matta per la cipolla, ho sostituito i cipollotti con lo scalogno che ha un sapore decisamente migliore e soprattutto è inodore. Per questa ricetta potete utilizzare sia le pappardelle che i maltagliati. Se poi volete ottenere delle pappardelle ancora più saporite potete utilizzare la panna da cucina al posto dello yogurt magro.

mercoledì 28 settembre 2011

Scaloppine di maiale al prosciutto cotto e sottiletta


Le scaloppine di maiale prosciutto cotto e sottiletta sono un secondo piatto di carne rossa light ideali sia per pranzo che per cena. Essendo molto leggere possono essere preparate come secondo quando sono preceduti da un primo molto carico e pesante. Dato che non preparo spesso ricette dietetiche, ho voluto preparare queste scaloppine cotto e sottiletta light adatte per chi è a dieta (le scaloppine contengono 420 Kcal a porzione). La ricetta richiede poco tempo di preparazione e cottura ed è molto facile da preparare. Solitamente io la lonza del maiale la preparo in padella con la salsa di soia, ma quando ho visto la ricetta delle scaloppine cotto e sottiletta mi sono detta perchè non variare per una volta? Così sono andata a comprare tutto il necessario, arrivata a casa mi sono messa tra i fornelli e in poco tempo avevo preparato delle buonissime scaloppine al prosciutto cotto e sottiletta sciolta come piace a me. Il tempo di fare la foto finale del risultato e le scaloppine sono state spazzolate in pochissimi secondi. Rientrano sicuramente tra le mie ricette preferite... sono venute molto saporite e slurpose. Io le ho servite senza contorno, ma potete servire le scaloppine cotto e sottiletta con un contorno di piselli cotti in padella o con un'insalata verde.

lunedì 26 settembre 2011

Risotto ricco con patate e funghi


Ogni tanto per amore di alternare i miei primi, preparo il riso che anche se è un cereale è altamente nutritivo, ricco di carboidrati e che quindi può sostituire benissimo la pasta. Adoro il riso preparato in qualsiasi modo: insalata di riso, risotti, minestra di riso, arancini di riso solo per farne qualche esempio. A casa mia poi il riso fa uno strano effetto... finito un piatto di riso mi viene chiesto se ne è rimasto ancora, per questo motivo quando lo cucino preparo una quantità generosa di riso.  L'ultima ricetta con il riso che è venuta fuori dalla mia testolina è il risotto ricco con patate e funghi. Si tratta di una ricetta inventata al momento. Per prepararlo non occorre altro che friggere leggermente le patate in poco burro, aggiungere il riso che viene prima lasciato tostare e poi cuocere nel brodo di dado di pollo (il dado può essere sostituito con un qualsiasi altro dado oppure potete preparare il brodo senza l'utilizzo del dado seguendo la ricetta che trovate qui). Durante la cottura si aggiungono i funghi e qualche cucchiaio di passata di pomodoro per dare colore al risotto e per finire a cottura ultimata si aggiungono insieme il resto degli ingredienti e si lascia raffreddare il risotto lasciando così il tempo ai sapori di legarsi tra di loro. Se decidete di provarlo, otterrete come risultato un risotto ricco di sapori che legati tra di loro vi daranno un risotto molto particolare e appetitoso.

venerdì 23 settembre 2011

Gnocchi alla pancetta e panna


Gli gnocchi alla pancetta e panna sono un primo piatto che adoro per il loro gusto dolce e delicato. Solitamente gli gnocchi sono una pietanza che saziano dopo qualche boccone, ma preparati secondo questa ricetta sono molto più leggeri e non spengono l'appetito dopo qualche boccone. Se decidete di provarla sono sicura vi piacerà.

venerdì 16 settembre 2011

Sedanini al pesto di basilico e crema al salmone


I sedanini al pesto di basilico e crema al salmone sono un primo piatto rapido e freddo, ideale per queste giornate ancora calde. Il pesto di basilico e crema al salmone come ogni normale pesto non necessita di cottura, l'unica cosa che occorre cuocere è la pasta. Perciò nel frattempo che la pasta cuoce potete benissimo preparare il pesto e in poco tempo avrete preparato da mangiare alla vostra famiglia, piuttosto sbrigativa questa ricetta vero?

giovedì 15 settembre 2011

Tortiglioni con melanzana e pancetta


Questo primo di tortiglioni con melanzane e pancetta è uno tra i miei primi preferiti. Le melanzane fritte di per sè sono molto gustose e buone, specialmente se utilizzate quelle viola a palla molto diffuse qui in Calabria, che sono più dolci di quelle a forma allungata. Le melanzane vengono insaporite con lo scalogno e la pancetta affumicata soffritti. Io ho poi in ultimo aggiunto la panna ai funghi porcini che avevo in dispensa, ma potete anche optare per la panna da cucina classica oppure non metterla. Preparate questa ricetta di tortiglioni con melanzana e pancetta e otterrete un primo piatto sublime e di sicuro successo. A casa mia ha avuto un gran successo, mi toccherà rifarla. Adesso devo scappare, un bacio e buona ricetta.

lunedì 5 settembre 2011

Zuppa di fagioli borlotti e cereali misti con funghi porcini


Con l'arrivo di settembre avete notato che è arrivata un'aria calda-umida?!... insopportabile. Qua in campagna, riusciamo a scampare un pò dal caldo riparandoci sotto il fresco dei gelsi e degli uliveti, la nostra salvezza. Adesso che è arrivato settembre purtroppo le vacanze ormai stanno terminando e la maggior parte di voi sarete già rientrati da un pò a malincuore a casa dalle vacanze... Per risollevarvi un pò l'umore che ne dite di gustarvi questa zuppa che richiama un pò i colori caldi autunnali di settembre?

lunedì 29 agosto 2011

Cannoncini di sfoglia con crema pasticcera


I cannoncini di sfoglia alla crema pasticcera sono dolci classici della pasticceria Italiana. Sono formati da un involucro di fragrante pasta sfoglia avvolta a spirale sull'apposito stampo, il cono, e farciti con delicata crema pasticcera. Oltre che con la crema pasticcera, potete riempire i cannoncini anche con panna montata, crema diplomatica, crema al burro; potete inoltre decorare la bocca del cannoncino immergendola nelle mandorle tostate e tritate, nello zucchero al velo vanigliato e in qualsiasi altra cosa vi piaccia e che non stoni con la delicatezza di questo dolce. Ricordatevi che nel momento in cui farcirete i cannoncini, essi inizieranno ad assorbire l’umidità della crema perdendo progressivamente la loro friabilità e croccantezza diventando mollicci, perciò riempiteli di crema solo nel momento in cui desiderate gustarli.

lunedì 22 agosto 2011

E' nato il forum Le ricette di Mimì

Dopo mesi e mesi di infruttuosi tentativi finalmente sono riuscita a trovare una community forum adatta alle mie esigenze e dopo tanto lavoro per realizzare un forum che potesse essere un luogo gradevole e accogliente per tutti gli iscritti, ho raggiunto il risultato sperato. Ho creato questo forum perchè penso che al di là delle ricette del blog accompagnate dalle foto passo passo, il modo migliore per imparare a cucinare sia quello di far parte attivamente di un forum di cucina. Spero perciò possiate trovarvi bene in questo nuovo forum in cui noi tutti appassionati di cucina possiamo confrontarci, scambiarci ricette, consigli o solamente chiacchierare un pò fra di noi del più e del meno.

Per accedervi e se vi va iscrivervi cliccate sull'immagine in basso


venerdì 19 agosto 2011

E' Fidanzati Capresi con pesto di zucchine e basilico


Oggi vi lascio una ricetta di un primo piatto tutto vegetariano e semplicissimo da preparare, pasta con pesto di zucchine e basilico. Il pesto può essere preparato in anticipo dato che è un condimento freddo e all'ora di pranzo o cena non vi resterà altro che cuocere solamente la pasta. Potete anche prepararne in una quantità maggiore e conservarlo per i successivi giorni congelandolo nelle vaschettine per il ghiaccio e poi estraendolo a cubetti in una busta di plastica per freezer che poi chiuderete facendo uscire l'aria, oppure potete conservarlo senza congelarlo chiudendolo ermeticamente in un contenitore che riporrete in frigo. Il pesto di zucchine e basilico è un pesto dal sapore molto delicato e quindi è un condimento raffinato che sono sicura vi piacerà. Appuntatevi questa ricetta, provatela e fatemi sapere... un bacio e alla prossima ricetta.

mercoledì 17 agosto 2011

Cestini di pomodoro con insalata russa vegetale


Sono sicura che troverete molto utile e un'idea carina quella di creare un cestino con un pomodoro e se seguirete le mie istruzioni accompagnate dalla foto vedrete che imparerete anche voi a farli e diventerà davvero semplice. Per fare questi cestini acquistate dei pomodori tondi, abbastanza grandi, ma scegliete dei pomodori che non siano troppo maturi, devono essere piuttosto sodi (occorrono abbastanza sodi perchè questi essendo tengono forma del cestino rigida). Questi pomodori a forma di cestino sono adatti per portare in tavola un'insalatina tipo quella che si condisce il riso all'insalata, ma va benissimo per contenere qualsiasi altro tipo di insalata.

giovedì 11 agosto 2011

Burger di soia croccanti con verdure


I burger di soia sono un'alternativa alla carne e sono ricchi di proteine. Il burger di soia ha come ingredienti: polpa di soia, carote, patate, farina di farro integrale, piselli, salsa di pomodoro, cipolla, olio di semi, tofu, sale, curry e senape. Si trovano già pronti della BioAppetì(cliccando sul link potete visualizzare il loro sito e vedere gli altri prodotti 100% biologici). Come avrete capito la ricetta non prevede nè carne, nè suoi derivati, si tratta di un'altra ricetta vegan. Eheeh si mi sto buttando sul veganismo, c'ho quasi preso la mano con le ricette vegan :).

mercoledì 10 agosto 2011

Involtini di zucchina con tofu, olive e capperi


Eccomi ritornata... rientro da un periodo intenta in preparativi per il matrimonio di mia sorella e il dopo matrimonio. Ebbene si in casa siamo rimasti in 4: io, i miei genitori e l'altra mia sorella. Eheeh adesso che è finito tutto posso dedicarvi il mio tempo e postarvi le mie ricette. Ancora una volta vi lascio con una ricetta per vegan, ma potete proporre gli stessi involtini con formaggio fresco spalmabile con l'aggiunta di erba cipollina fresca tagliuzzata e salmone affumicato a pezzettini (ideale quello da cucina che è più economico) al posto del tofu e olive se non gradite.

venerdì 29 luglio 2011

Tofu impanato


Ecco un'altra ricetta per vegani, dico ricetta per vegani perchè il tofu è ancora solo apprezzato da chi è abituato al sapore. Quindi, se avete del tofu da consumare questa è un'ottima ricetta per poter fare del tofu saporito, dato che il tofu ha un sapore debole, bisogna prepararlo in qualche modo per arricchire il sapore. Provate a prepararlo impanato e vedrete che vi piacerà.

lunedì 18 luglio 2011

Spiedini con salsiccia, olive e pancarrè




Finiti gli esami a scuola pensavo avrei avuto più tempo per me e per il mio blog, ma in vista del matrimonio di mia sorella che sarà fra pochi giorni sono così parecchio affaccendata con i preparativi e a dare una mano che non so più dove sbattere la testa. Per chi ha passato questa mia stessa situazione potrà capire che è una fatica non solo per gli sposi, ma anche per chi gli sta vicino..eheeee.. per non parlare poi del fatto che ancora mi devo abituare all'idea che mia sorella presto sarà sposata, e andrà a vivere a casa sua, ancora devo abituarmi all'idea :). Ora vi lascio con questa mia ricetta veloce veloce di spiedini dorati che ho preparato tempo fa come antipastino per cena. Questi spiedini sono composti semplicemente da salsiccia, olive verdi denocciolate, dadini di pancarrè e caciotta Kremina Inalpi. Il tutto bagnato nell'uovo battuto e fatto tostare in forno. Semplici e veloci non è vero?

sabato 16 luglio 2011

Seitan di farro al limone


Ho notato che vi sono moltissime persone vegane che a differenza dei vegetariani, oltre a decidere di non mangiare carne e pesce, non mangiano neanche i derivati degli animali come latte, latticini, uova etc. Per questo motivo ultimamente sto inserendo nel blog ricette vegan. Oggi posterò una ricetta di insalata con seitan al limone. Per chi non lo conosce, il seitan (o come piace chiamarlo a me "finta carne") è composto da farina di farro, grano duro integrale, sale marino, acqua, salsa di soia, zenzero e contiene 120 Kcal ogni 100 gr.

giovedì 14 luglio 2011

Mini arancini alla paella vegetale


Questi arancini sono arancini speedy, veloci da realizzare perchè al posto del riso condito al ragù ho utilizzato la paella vegetale già pronta all'uso della BioAppetì, come ripieno un bastoncino di carota croccante cotto in agrodolce. Il particolare gusto di ciò è arricchito da una pastella e un'impanatura inventata da me sul momento. La paella vegetale è composta da verdure (cipolla, melanzana, peperoni, piselli, zucchine), riso integrale lungo, tofu, seitan, passata di pomodoro, olio e curcuma. Provateli come antipasto, sono qualcosa di particolare.. sono buonissimi e croccantissimi.

venerdì 8 luglio 2011

Riso al tofu e olive verdi


Eccomi qui, dopo tanto... lo so che sono scomparsa, però sono stata occupata tutto il tempo dallo studio, ma mi farò perdonare.. in questi giorni posterò tantissime ricette nuove che aspettano solo di essere pubblicate sul mio blog. Questa mattina ho dato gli esami orali, eh si come vi avevo già avvertiti in questi 2 mesi sono stata in fase d'esame.. beh l'esame scritto è andato meglio di quanto mi aspettassi e credo d'essere andata bene anche questa mattina, non mi resta che aspettare i risultati. Adesso che mi sono finalmente tolta il peso degli esami posso dedicarmi nuovamente a voi e rilassarmi in cucina, quale miglior modo per dimenticare lo stress che ho sopportato in questi mesi. Iniziamo quindi con questo risotto. Tempo fa ho ricevuto una richiesta da una ragazza che mi chiedeva una rivisitazione di una ricetta etnica. Questo risotto l'ho preparato utilizzando degli ingredienti etnici, ma che si trovano facilmente in commercio, un pò più difficile è trovare il formaggio di soia, comunque potreste provare a cercare negli ipermercati. E' un piatto estivo, quindi ottimo da preparare in vista del ciclone di caldo che dovrebbe arrivare.

mercoledì 1 giugno 2011

Risotto profumato al rosmarino


Ultimamente sono parecchio assente nel mio blog e nei vostri, ma sono totalmente impegnata in questo periodo, tra studio, preparazione della tesina e dell'esame e altri impegni, non riesco proprio a ritagliare del tempo per il blog e per lasciare commenti sui vostri blog. Premetto che questi impegni mi terranno assinuamente occupata fino a luglio, non vi nascondo che in questo periodo sono molto stressata, perchè sono parecchio indietro, ma vi prometto che appena terminati tutti gli esami di maturità ritornerò a postare al ritmo di prima. Per adesso, vi lascio con la ricetta di questo riso profumato al rosmarino, molto particolare grazie all'aroma del rosmarino fresco e alle patate croccanti insaporite con la pancetta, sperando di potervi lasciare presto la prossima ricetta.

martedì 24 maggio 2011

'e Miez paccheri saltati con olive al limone







Ecco finalmente una ricetta light, è un piatto che non appesantisce dopo essersi alzati da tavola ed è molto saporita perchè ho optato per pomodorini ciliegia che sono più dolci. Per quanto riguarda le olive... Le olive da tavola vengono raccolte in periodi differenti: in estate, ancora non completamente mature per la produzione di olive verdi, e in inverno, a piena maturazione, per la produzione di olive nere. Io ho optato per quelle nere che sono più ricche di sostanze oleose (25%) e molto più caloriche (230 calorie per 100 gr).

domenica 22 maggio 2011

Insalata di e' Fidanzati Capresi con pomodori e caciotta








Si avvicina l'estate e quindi comincia ad essere ora di cucinare piatti freddi. Questa ricetta che vi propongo oggi di insalata di pasta fredda, è venuta buonissima, condita con erbe aromatiche e pomodori e caciotta fresca ha davvero il sapore dell'estate.

venerdì 20 maggio 2011

Maccheroni calabresi

I maccheroni si ritrovano nella gastronomia di quasi tutte le regioni meridionali. Si tratta di maccheroni di grano duro realizzati con l'aiuto di un sottile stelo di busa o zisu o di un apposito ferretto. Possono essere anche chiamati cannizzuoli e devono il loro nome alla busa o zisu, un giunco/una canna a stelo sottilissimo. Quanto all'attrezzo, in mancanza del ferretto tipico a sezione quadrata, o dell'erba adatta, non utilizzate il ferro da calza (uncinetto) perchè essendo di sezione rotonda trattiene la pasta e vi rende difficoltoso tirare via il maccherone. Un tempo qui in Calabria le massaie utilizzavano per tradizione  il ferretto di un ombrello rotto, perfetto per dimensioni e forma, l'unico inconveniente è che era poco sicuro utilizzare il ferro dell'ombrello perchè appuntito e con l'andar avanti del tempo si arrugginisce. L'altro giorno, un'amica molto esperta in maccheroni calabresi fatti in casa mi ha parlato della busa o anche chiamata zisu, è un'erba dalle foglie spinose. Di quest'erba viene raccolto lo stelo e spogliato del rivestimento esterno ottenendo una canna sottilissima, ma dalla forma e dimensione adatte e precise per realizzare i maccheroni con facilità. Così me lo sono fatta dare da questa mia cara amica, che ringrazio, e l'ho provato subito. Se però voi non riuscite a trovarlo, può andar benissimo anche un lungo spiedino di legno. Ricordate sempre di infarinare sia la pasta che lo strumento che utilizzate per fare i maccheroni. Man mano che li farete prenderete la mano, il meccanismo diventerà quasi automatico e andrete molto più spediti. Potete anche prepararne in grande quantità e congelarla cruda, magari nel fine settimana, così da averla pronta all'uso, nei giorni particolarmente pieni di impegni. I maccheroni calabresi, come qualsiasi altra preparazione che facciamo qui in Calabria, devono essere conditi con un sugo molto saporito e per niente leggero (io ho condito con del ragù ristretto fatto cuocere in una pentola di terracotta a fuoco lentissimo per 2 ore e mezza :) ). Vedrete presto come futura ricetta, la ricetta base per realizzare le casarecce.

mercoledì 18 maggio 2011

Involtini di salmone al sesamo







Questo antipasto è ottimo per chi ama il salmone crudo. Io preparo sempre questa ricetta quando non ho idea di cosa preparare come antipasto in occasione di pranzo o cena con ospiti, è una ricetta sfiziosa e bella da vedere. In più non necessita di cottura, perciò si prepara in pochi minuti e potreste anche prepararlo in largo anticipo e conservarlo in frigo. Gli involtini di salmone al sesamo sono un piatto ricco che potreste preparare in caso dobbiate mangiare fuori casa e volete portare con voi un pasto leggero.

sabato 14 maggio 2011

Spezzatino in bianco al prezzemolo








Questo spezzatino in bianco con prezzemolo al contorno di piselli all'aglio e prezzemolo è un secondo di carne rossa particolare perchè viene cotta nel brodo e nel latte fino a che i liquidi si ritirino del tutto. Quando i liquidi evaporano del tutto lasciano sulla carne una salsetta molto densa che dà quel sapore particolare e appetitoso alla carne. Impossibile non fare scarpetta :).

martedì 10 maggio 2011

Crema pasticcera alla nutella







Dopo la classica ricetta della crema pasticcera, vi posto questa crema pasticcera alla nutella, presa dal blog della cara Francy, con cui ho farcito il Pan di Spagna. Si tratta di una crema che come base ha una crema pasticcera profumata e delicata e con l'aggiunta di qualche cucchiaio di nutella la crema diventa troppo slurposa. Provatela ottima per farcire torte, bignè ma anche da sola gustata in una coppetta.

giovedì 5 maggio 2011

Millefoglie alla marmellata di arance




Questo è un dolce molto amato da chi ha poco tempo per cucinare e preparare dolci. Ma c'è anche da dire che non bisogna sottovalutarla, è semplice si da preparare, ma questa millefoglie ricorda tanto quella che troviamo in pasticceria farcita di crema. Per la cottura bisogna solo cuocere la pasta sfoglia da sola. Per quanto riguarda l'assemblaggio della millefoglie all'arancia,si tratta semplicemente di mettere insieme uno strato di pasta sfoglia, uno strato di panna montata amalgamata alla marmellata di arance ammorbidita con dell'acqua alternando man mano gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti..tutto qui. Mia mamma ha apprezzato particolarmente e ha voluto assolutamente la mia ricetta per prepararla anche lei :).

mercoledì 4 maggio 2011

Ricettario Decora

Poco tempo fa ricorderete che ho postato una ricetta di torta decorata con prodotti Decora... bene, la Decora ha pubblicato il Ricettario delle Food blogger ed ecco la mia ricetta è stata inserita nel loro ricettario..non vi dico che emozione quando ho ricevuto il ricettario e ho visto la mia ricetta. Eccovi le foto del ricettario e della mia ricetta inserita a pag. 19 :)




Qui la mia ricetta.

domenica 1 maggio 2011

Minestrone alla milanese






Con queste piovose giornate che ci sono nonostante siamo a maggio mi è venuta voglia di minestrone caldo. Così la sera prima ho messo in ammollo i fagioli borlotti secchi Melandri Gaudenzio e il mattino seguente mi sono rimboccata le maniche e ho preparato questo minestrone alla milanese. Il minestrone alla milanese è un piatto tipico della tradizione lombarda, brodoso e a base di verdure. Esistono due varianti di questo piatto. Nella variante invernale vengono aggiunte agli ingredienti tradizionali delle cotenne tagliate a listarelle e del guanciale a piccoli cubetti, mentre in quella estiva non viene utilizzato il lardo e il minestrone viene servito freddo. Io ho preferito tralasciare la cotenna e servire il risotto caldo. Se decidete di prepararlo fatemi sapere che ne pensate. Devo dire che a casa mia è stato molto apprezzato.

mercoledì 27 aprile 2011

Pasta frolla all'arancia





Questa è la ricetta base per preparare la pasta frolla all'arancia, vi servirà solo la buccia senza succo dell'arancia, ma la buccia vi conferirà un profumo gradevole che si sentirà. Con la frolla all'arancia potrete preparare dei profumati biscotti all'arancia oppure delle crostate o crostatine.

lunedì 25 aprile 2011

Crostata di ricotta e marmellata di limoni









Eccovi una nuova ricetta di una crostata alla ricotta e marmellata di limoni... profumatissima!!! Se avete voglia di un dolce profumato e leggero questa crostata fa al caso vostro.

giovedì 21 aprile 2011

Speedy pollo








Gli speedy pollo sono un finger food, ovvero cibo che si mangia con le dita senza l'uso di posate. Si trovano pronti alla cottura nei freezer dei supermercati, io li ho preparati da me a casa. Sono ottimi per la cena insieme ad un'insalata fresca verde. Per la preparazione ho utilizzato la Pentola World Wide Wok Kit-zen. La kit-zen offre una linea di pentole con materiale innovativo, le pentole sono leggere e si possono perfino utilizzare in forno togliendo i manici.

martedì 19 aprile 2011

Plumcake al cocco, rum e cioccolato







Sono iniziate finalmente le vacanze, non ne potevo più. Dato che adesso ho un pò più di tempo posso finalmente intrufolarmi in cucina per sperimentare nuove ricette :). Non so se anche per voi è così... cucinare mi rilassa e mi fa sparire quello stress che sento addosso! Poi se sperimentando ricette per la prima volta vedo degli ottimi risultati mi sento al settimo cielo ed è proprio il caso di questo plumcake cocco, cioccolato e rum (il rum col cioccolato sta davvero bene), quando l'ho assaggiato mi son detta Uaau, ma è strepitoso! Provatelo e vedrete che ho ragione.

sabato 16 aprile 2011

Muffin alla marmellata di limoni






I muffins sono dei tipici e soffici dolcetti americani o inglesi che possono essere sia dolci che salati. La versione che vi propongo oggi è di muffin dolci alla profumatissima marmellata di limoni della Rigoni di Asiago che ho spolverato non con zucchero a velo, ma con zucchero a granella
Ar.pa che secondo me è più adatto per i muffin. Per realizzare i muffin il procedimento è sempre uguale, si dividono gli ingredienti secchi da quelli liquidi e si amalgamano insieme prima di unire gli ingredienti liquidi con quelli secchi. I muffin sono buonissimi e sofficissimi. Se avete voglia di un dolce perchè non optate per questi muffin morbidissimi?!

martedì 12 aprile 2011

Datteri al pistacchio e cioccolato





Ultimamente sono un pò presa per l'esame di Stato che ormai è vicinissimo, il tempo sembra sfuggirmi dalle mani e non riesco più come prima a fare tutto ciò che programmo per la giornata. Tra preparazione della tesina, interrogazioni e altri impegni ho messo da parte un pò il mio blog, ma non ho mai abbandonato la cucina, infatti ho tante belle ricette da proporvi nei prossimi giorni. La cucina mi rilassa e mi calma la tensione, quindi non posso assolutamente rinunciarvi. L'altro giorno mi sono adoperata per preparare dei nuovi dolcetti con protagonista i datteri della Noberasco. Si tratta di datteri ripieni di una pasta di pistacchio e ricoperti a metà di cioccolato croccante e per metà "lucidati" con del miele e spolverati con lo zucchero a velo vanigliato Ar.pa. Inutile dire che sono andati a ruba perchè buonissimi, apprezzatissimi anche da me per la velocità con cui li ho preparati.

giovedì 7 aprile 2011

Crumble con confettura di ciliegie e pesche







Il crumble (briciola) è un dolce al cucchiaio cotto al forno di origine inglese, formato da uno strato superficiale granuloso e croccante (ottenuto lavorando velocemente insieme farina, zucchero di canna e burro freddo) che nasconde un ripieno di morbida e calda confettura di pesche e ciliegia. Viene servita in piccole cocottine o pirofile in ceramica. Si sta diffondendo anche qui in Italia grazie alla velocità della sua preparazione. L'ho apprezzata per il tempo che mi ha fatto risparmiare... Un dolce semplice semplice che mi fa fare un'ottima figura :), provatelo anche voi.

lunedì 4 aprile 2011

Pane ai cereali e noci








Questo pane nutriente rappresenta un ottimo snack per il doposcuola dei bambini affamati. Insieme a mia mamma abbiamo preparato un paio di kg di pane e io ho preparato anche questo pane ai cereali e noci con la farina della Molino Chiavazza per provare una nuova specialità che devo dire ci ha lasciati di stucco. Questo sì che si può chiamare pane!

sabato 2 aprile 2011

Stelle con verdure e ricotta








Le stelle sono un formato speciale prodotto dalla Fabbrica della pasta di Gragnano che mettono voglia agli occhi per l'ottima presentazione. Le stelle con verdure e ricotta sono un piatto light. La ricotta dura o "infornata" si ottiene facendo stagionare il latte vaccino fresco dopo averlo passato in forno. Per il suo gusto piuttosto forte e per l'elevato valore calorico è bene farne un uso misurato senza però rinunciarvi perchè dà al piatto un tocco molto appetitoso.

domenica 27 marzo 2011

Pan di Spagna senza lievito









Questa è la ricetta che utilizzo per preparare il pan di Spagna, io lo faccio senza utilizzare lievito e mi viene comunque abbastanza alto grazie al fatto che lavoro a lungo le uova. Questa è una versione più semplice perchè le uova si montano senza dover separare l'albume dal tuorlo. E' buonissimo e molto profumato. Quando preparate il pan di Spagna dovete tenere presente che c'è un rapporto tra le uova, lo zucchero e la farina ed è il seguente: 1 uovo intero-30 gr di zucchero-30 gr di farina.

venerdì 25 marzo 2011

Camy cream alla nutella






La camy cream non è altro che una crema al mascarpone senza uova addolcita con il latte condensato zuccherato e l'aggiunta di panna montata per renderla bella vaporosa. In questa versione non ho fatto altro che aggiungere qualche cucchiaiata di nutella, ancora più buona! Con la camy cream si può fare di tutto: servirla semplicemente nelle coppette decorando con salsa ai frutti di bosco e decorando con i frutti, come farcia per cannoli, bignè e pan di Spagna e altre basi per torte, per le crostate, tiramisù e anche solo per decorare torte al posto della panna. Per quanto riguarda gli ingredienti tenete possibilmente tutti gli ingredienti in frigorifero, devono essere freddi per montare bene. Era da tanto che ne sentivo parlare nel web e ho sempre voluto provarla e così l'ho finalmente provata. Risultato? Ora che l'ho provata credo proprio che la rifarò, ma la prossima volta voglio provare a farla con l'aggiunta di nutella :).

domenica 20 marzo 2011

Datteri ripieni di mascarpone e noci







I datteri ripieni di mascarpone e noci sono piccoli scrigni di bontà, semplicissimi e velocissimi da preparare e molto golosi.
I datteri ripieni con di mascarpone e noci, vengono farciti amalgamando lo zucchero a velo, la cannella, e aromatico rhum, che rendono i datteri ripieni con mascarpone e noci un dolce particolarmente raffinato, ideale per concludere un pasto importante. Miraccomando usate i datteri Noberasco, che essendo di notevoli dimensioni, ben si prestano per questa ricetta, in quanto occorrono dei datteri grandi per poterli ben farcire con la crema al mascarpone al loro interno. Vi assicuro che vi piacerà. Questo dolcetto è riuscito ad entrare fra i miei dolcetti preferiti.

sabato 19 marzo 2011

Come congelare il sedano







Vi lascio la procedura corretta per congelare il sedano che sono sicura troverete utile. Io trovo che sia molto utile perchè magari quando acquistiamo dal banco verdura, il sedano che ci viene presentato è spesso molto più di quanto necessitiamo, quindi se non riusciamo a smaltirlo entro un certo tempo rischiamo di doverlo buttare via. Per non doverlo buttare se ne acquistate in grande quantità optate come me a congelarlo.

venerdì 18 marzo 2011

Ciambella ai datteri







Vi presento un dolce fantastico. Pochi sono i dolci che riempono la casa di un caloroso profumo e questa ciambella di frutti secchi è proprio uno di quelli. Mentre si cuoceva in forno, il dolce ha riempito la casa di un profumo speciale, non saprei descriverlo. Ma vorrete anche sapere se è buona... ebbene quando l'ho assaggiato sono rimasta più che soddisfatta... questa ciambella è super buona! La ricetta l'ho presa dal blog A Tavola con Mammazan.

mercoledì 16 marzo 2011

Mezze maniche alla Ratatouille








Le mezze maniche alla Ratatouille sono un primo piatto davvero saporito con la presenza di poche calorie, adatto per chi è a dieta, ma vuole comunque godersi un piatto appetitoso. Vi assicuro che è un piatto che apprezzerete voi e i vostri commensali, a casa mia è stato un vero successone, hanno tutti chiesto il bis, provatela e fatemi sapere :)

lunedì 14 marzo 2011

Torta alla camy cream alla nutella con glassa fondente







Solitamente non mi vedete postare ricette di torte :), ma ieri mi sono incimentata a prepararne una decorata con il desiderio che questa mia ricetta compaia sul ricettario della Decora. La Decora mi ha inviato vari prodotti, ma quello che per me è stata una grande scoperta è la glassa fondente solida, è simile all'MMF, ma molto più maneggievole e semplice da modellare. Spero vi piacciano le mie decorazioni :).

giovedì 10 marzo 2011

Bastoncini di pollo croccanti con salsa agrodolce








Leggeri perchè cotti in forno e croccantissimi anche se non fritti grazie all'insolita panatura con fiocchi di mais. La ricetta l'ho trovata sul blog Anice & cannella. Il petto di pollo preparato in questo modo è buonissimo, sembrano dei crosticini di pollo sfiziosi e con la salsa agrodolce sono ancora più gustosi.