mercoledì 16 marzo 2011

Mezze maniche alla Ratatouille








Le mezze maniche alla Ratatouille sono un primo piatto davvero saporito con la presenza di poche calorie, adatto per chi è a dieta, ma vuole comunque godersi un piatto appetitoso. Vi assicuro che è un piatto che apprezzerete voi e i vostri commensali, a casa mia è stato un vero successone, hanno tutti chiesto il bis, provatela e fatemi sapere :)


TEMPI

Preparazione: 15 min.+ 15 min. per far spurgare le melanzane
Cottura: 35 min.


INGREDIENTI PER 5 PERSONE:

500 gr di mezze maniche Atmosfera Italiana
1 melanzana violetta
5 filetti di acciuga sott'olio
1 scalogno
1 spicchio d'aglio
1 ciuffo di basilico
1 peperone rosso
1 costa di sedano verde
2 pomodori maturi
30 gr di ricotta dura
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale




PROCEDIMENTO:

Lavate tutte le verdure.



Tagliate la melanzana a dadi, metteteli in uno scolapasta, salateli con il sale fino e lasciateli riposare per almeno 15 minuti, in modo che perdano l'acqua amarognola.



Sbucciate lo scalogno e tagliatelo a spicchietti.



Pulite il peperone eliminando semi e nervature (filamenti bianchi)



e tagliatelo a losanghe (striscioline larghe e corte).



Eliminate i filamenti del sedano e riducetelo a tocchetti.



Affettate i pomodori.



In un tagliere tritare grossolanamente con un coltello le acciughe.



Passati i 15 minuti, sciacquate e asciugate la melanzana strizzandola con le mani per far uscire tutta l'acqua che ha assorbito.



Scaldate l'olio in una larga padella con l'aglio schiacciato e le acciughe a pezzetti.



Appena è dorato eliminate l'aglio, unite lo scalogno.



Appena lo scalogno inizia ad appassire aggiungere il sedano, la melanzana sciacquata e asciugata e il peperone. Salate poco, mescolate, coprite con un coperchio la padella e cuocete a fuoco moderato per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto, finchè le verdure saranno tenere ma non disfatte.



Aggiungete i pomodori e continuate la cottura per 5 minuti.



Ecco il vostro condimento pronto.



Intanto cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e versatela nella padella con le verdure; unite le foglie di basilico tritate finemente, fate insaporire per qualche istante, mescolando, e togliete dal fuoco.



Distribuite la pasta nei piatti,



cospargetela con la ricotta dura grattugiata e servite (io ho utilizzato i piatti di Atmosfera Italiana).

5 commenti:

  1. Davvero una bella ricetta adatta anche a chi vuole mantenersi leggero, brava!
    Un abbraccio! Alda e Mariella

    RispondiElimina
  2. Questa pasta me gusta molto, Brava Mimì, e quella ricotta l'adoro!!!

    RispondiElimina
  3. mi piace la pasta con le verdure....la proverò con il tuo ratatouille....deve essere una bontà....bacini la stefy

    RispondiElimina
  4. ora ho capito perchè hanno chiesto il bis.....è molto gustosa, brava ottimo suggerimento lo dirò alla mia mamma

    RispondiElimina
  5. x alda e mariella: si perfetta per chi è a dieta :).

    x malù: :) si anch'io preferisco la ricotta dura al formaggio stagionato.

    x stefy: sono contenta che la proverai stefy.

    x simo: si dalle pure la ricetta è ottima!

    RispondiElimina