sabato 2 aprile 2011

Stelle con verdure e ricotta








Le stelle sono un formato speciale prodotto dalla Fabbrica della pasta di Gragnano che mettono voglia agli occhi per l'ottima presentazione. Le stelle con verdure e ricotta sono un piatto light. La ricotta dura o "infornata" si ottiene facendo stagionare il latte vaccino fresco dopo averlo passato in forno. Per il suo gusto piuttosto forte e per l'elevato valore calorico è bene farne un uso misurato senza però rinunciarvi perchè dà al piatto un tocco molto appetitoso.



Tempi di preparazione: 15 min.
Tempi di cottura: 20 min.
Difficoltà: facile


INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

1 pacco di stelle La Fabbrica di Gragnano
1 carota
1 zucchina
1 pomodoro maturo
150 gr di fagiolini verdi freschi o congelati
50 gr di ricotta dura stagionata
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 pizzico di origano
sale e pepe nero macinato




PROCEDIMENTO:

Togliete la buccia alla carota. In un tagliere tagliate a rondelle la carota. Spuntate le zucchine e affettatele. Se utilizzate fagiolini freschi eliminate le punte alle estremità e spezzateli. Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti.



Scottate la carota a rondelle e i fagiolini spezzati in un'ampia casseruola (dovrà essere abbastanza grande per contenere le 4 stelle) per 5 minuti in abbondante acqua bollente salata (occorre abbondante acqua perchè nell'acqua di cottura delle verdure andrete a cuocere la pasta). Scolate con una schiumarola (non scolate con uno scolapasta perchè l'acqua di cottura delle verdure vi servirà per cuocere la pasta) e tenete da parte.



Fate riprendere l'ebollizione dell'acqua di cottura delle verdure e unite la pasta. Mentre la pasta cuoce muovetela delicatamente molto spesso per evitare che attacchi sul fondo.



Scaldate l'olio in una padella, unite le zucchine affettate e fatele dorare per 5 minuti.



Aggiungete le carote, i fagiolini e i pomodori, salate e cuocete per altri 5 minuti, mescolando.



Scolate la pasta al dente, rovesciatela nella padella,



cospargetela con l'origano, la ricotta dura grattuggiata e una manciata di pepe.



Fate saltare il tutto a fiamma viva per 2 minuti.



Servite nel piatto da portata con una spolverata di ricotta grattugiata.

8 commenti:

  1. proprio un bel piatto, un bel modo di accompagnare la pasta con le verdure

    RispondiElimina
  2. Bellissimo questo formato di pasta, complimenti anche per il condimento: è proprio un bel piatto!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Belle queste stelle!! Un piatto leggero ma molto invitante!!
    Ciao e buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Ciao, molto particolare e orginale la forma di questa pasta.
    Perfetto anche il condimento che hai scelto: semplice e delicato.
    baci baci

    RispondiElimina
  5. molto particolare questo formato di pasta, delizioso il condimento proposto, hai fatto una ricettina azzeccatissima

    RispondiElimina
  6. molto belli questi formati di pasta e molto buona la tua preparazione...
    baci da lia

    RispondiElimina
  7. Non conoscevo questo formato ottimo di pasta!

    RispondiElimina
  8. x gunther: :)

    x alda e mariella: grazie care, il formato di pasta era davvero speciale.

    x renza: si adatto per chi vuole mantenersi in forma, ma con gusto..

    x manuela e silvia: sono contenta di aver azzeccato allora il condimento :), ero così preoccupata all'inizio, invece era buonissima!

    x sulemaniche: :D grassie.

    x lia: si proprio belli!

    x monachella: si neanch'io è proprio una specialità che produce La fabbrica di Gragnano.

    RispondiElimina