martedì 4 settembre 2012

New York Cheesecake


Il New York Cheesecake, è un dolce tipico della tradizione americana, per la precisione di New York. Il cheesecake è preparato con crema fresca di formaggio, e si ritiene che abbia antichissime origini greche; infatti la prima traccia di cheesecake di cui si abbia notizia si ha nel 776 a.C. nell’isola di Delos, in Grecia, come dolce servito agli atleti nei primi giochi olimpici della storia. I romani, esportarono dalla Grecia la ricetta del cheesecake, che si propagò in tutta Europa, e secoli dopo apparve in America con la ricetta portata dagli immigrati. Oggi, i migliori produttori di cheesecake, secondo quanto affermano gli stessi americani, si trovano a New York. Il New York Cheesecake è fatto di 3 strati: il primo strato è fatto di una base di biscotti, i biscotti utilizzati sono i digestive adatti per fare una base per cheesecake perchè una volta mescolati al burro e fatti indurire in frigo rimangono friabili rispetto ai normali biscotti che diventano molto duri e che sconsiglio. Il secondo strato della New York Cheesecake è fatto da una crema a base di formaggio philadelphia. La ricetta originale prevede l'utilizzo della panna acida, ma questa essendo difficile da reperire, l'ho sostituita con la panna da montare liquida... comunque, potete preparare la panna acida da voi... e ci sono due modi per prepararla... uno è quello di mescolare del mascarpone col succo di limone facendo poi riposare il composto per due ore in un posto tiepido, mentre l'altro modo più veloce è quello di aggiungere un vasetto di yogurt denso (volendo anche un cucchiaio di succo di limone) a 200 gr di panna fresca montata e lasciare riposare per qualche minuto. Il terzo e ultimo strato della New York Cheesecake è composto dalla guarnizione. Io ho guarnito semplicemente con della panna montata, ma potete anche preparare una salsa alle fragole da aggiungere sopra la panna montata. Per preparare la salsa alle fragole vi basterà tagliare le fragole a pezzetti  e metterle in un pentolino sul fuoco assieme a dello zucchero a velo e cuocere il tutto fino ad ammorbidire le fragole, dopodichè passate al setaccio per ottenere una salsa densa e liscia.
Questa ricetta è stata preparata da mia sorella alla quale va un grandissimo ringraziamento per essersi prestata ad essere fotografata nei suoi passaggi, per avermi reso possibile inserire la ricetta e soprattutto per avermi reso possibile assaggiare questa fantastica New York Cheesecake ...



Difficoltà: Media
Cottura: 60 min
Preparazione: 30 min
Dosi per: 8 persone
Costo: Medio



INGREDIENTI PER IL FONDO:

250 gr di biscotti digestive (usate gli originali)
125 gr di burro + quello per imburrare lo stampo per torte


PER LA CREMA:

500 gr di philadelphia classica
100 ml di panna da montare oppure panna fresca
2 uova intere + 1 tuorlo
120 gr di zucchero
il succo di mezzo limone
1 bustina di vanillina

PER LA GUARNIZIONE:

100 ml di panna da montare


PROCEDIMENTO:

Prepariamo prima di tutto la base della cheesecake. Frullate i biscotti con un mixer fino a ridurli in polvere (accertatevi che non siano rimasti dei biscotti a pezzetti). Mettete i biscotti ridotti in polvere in una ciotola. In un pentolino mettete a fondere il burro e una volta fuso versatelo sui biscotti ridotti in polvere. Amalgamate per bene.



Foderate ora uno stampo a cerchio apribile del diametro di 24 cm con carta da forno. Ritagliate prima su misura un foglio di carta forno per la base e poi ritagliate delle striscette di carta da forno per i bordi dello stampo, vi consiglio di ritagliare varie striscette per i bordi anzichè un'unica striscetta, così vi verrà più semplice foderare lo stampo. Imburrate quindi la teglia e adagiateci i fogli di carta forno che avete ritagliato fissandoli bene alla base e ai bordi.



Stendere ora sulla base dello stampo creando dei bordi rialzati il composto di biscotti e burro. Pressare bene il fondo di biscotti aiutandosi con il dorso di un cucchiaio o con un batticarne per ottenere una superficie compatta e liscia. Ponete lo stampo con il fondo ai biscotti in frigorifero a rassodare per circa 20 minuti.

Nel frattempo, preparate la crema. Mettete in ciotola le uova, lo zucchero, la vanillina e il succo di mezzo limone filtrato.



Con uno sbattitore elettrico montate il tutto fino a quando gli ingredienti non si saranno amalgamati fra loro. Aggiungete ora la philadelphia e la panna da montare liquida (non dovete montarla la panna dovete lasciarla liquida così com'è) e amalgamate bene al composto continuando ad utilizzare lo sbattitore elettrico.



Alla fine, dovrete ottenere una crema liscia ed omogenea.



Versate la crema sul fondo al biscotto



e livellatela per bene con il dorso di un cucchiaio.



Coprite la superficie dello stampo con un foglio d'alluminio per i primi 45 minuti di cottura e poi toglietelo per gli ultimi 15 minuti di cottura e se occorre alzate la temperatura a 180° (il foglio d'alluminio serve a non far scurire la superficie del cheesecake durante la lunga cottura!).



Cuocete la cheesecake per 1 ora a 170° in forno preriscaldato. Una volta cotta, spegnete il forno e lasciate raffreddare la cheesecake per una decina di minuti nel forno spento. Dopodichè disponete la cheesecake sul piatto da portata e lasciatela raffreddare completamente.



In ultimo, preparate la guarnizione. Montate 100 ml di panna ben fredda di frigo e disporla sulla cheesecake fredda.



La cheesecake va conservata in frigo.



Ecco una fettina di New York Cheesecake ...

28 commenti:

  1. devo proprio provarla, tempo fa l'ho fatta, ma non è riuscita!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova questa, stai attenta a seguire il procedimento e vedrai che ti riuscirà.

      Elimina
  2. Complimenti a tua sorella! è veramente golosa questa cheese cake!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ha preparato una buonissima cheescake, le passerò i complimenti, grazie.

      Elimina
  3. Risposte
    1. si fabiola se non l'hai ancora fatta devi provarla assolutamente!

      Elimina
  4. Adoro la cheesecake, anche se i miei non la preferiscono di tanto in tanto la faccio! La tua è deliziosa, fa i complimenti a tua sorella!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmh peccato la cheesecake è bel dolce fresco vabbè ogni tanto la proponi ugualmente. Passerò i complimenti a mia sorella, grazie.

      Elimina
  5. ciao ti seguo da tantop tempo e sei bravissima ho provato pure a fare le tue ricette e tutte riuscitissime ma non ti ho mai scritto :( :) cmq volevo dirti che ho copiato una foto per farla vedere alla mia estetista su fb per le unghie perchè sn bellissime e le vorrei così spero che non ti secchi in tal caso fammelo sapere subito che la tolgo...scusami ancora se è un problema

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un problema, anzi se ti interessa qualche altra decorazione per le unghie contattami.. comunque se continui a scrivermi sul blog mi farà piacere, ciao.

      Elimina
  6. Mimi sei tanto brava davvero ^_^

    RispondiElimina
  7. Mi devo limitare a guardarlo ma non assaggiarlo altrimenti la d.ssa si infuria
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proporrò a breve una ricetta di dolce senza zuccheri, coraggio Sofia :(

      Elimina
  8. buono e invitante troppo goloso!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quoto appieno, a me piace troppo!!!

      Elimina
  9. ne voglio una fetta...buono...mhmhmhmh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la prossima volta che la prepariamo te ne offrirò una bella fetta, ciao ciao ;)

      Elimina
  10. Versione meravigliosa, con una golosa copertura di panna!!Da copiare, ciao...

    RispondiElimina
  11. brava mimi' e brava sorella di mimi' ciao da annette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la ringrazierò da parte tua annette, grazie ;)

      Elimina
  12. Veramente bella questa cheesecake...ti è venuta molto bene! Complimenti!

    Ciao, da Ennio.

    RispondiElimina
  13. non mi puoi tentare così proprio ora!!! è davvero bellissimo questo cheesecake, ne rubo una fetta! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa è che in questo periodo ho voglia di preparare dolci e così ti ritroverai per un pò post solo dolci...mi spiace :D

      Elimina
  14. io a questa delizia proprio non resisto! è uno dei miei dolci preferiti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è diventato anche uno dei miei dolci preferiti ;)

      Elimina