lunedì 20 febbraio 2012

Rotolo alla nutella



Il rotolo alla nutella è un dolce molto conosciuto che potrebbe sembrarvi difficile da fare, ma vi assicuro che seguendo attentamente questa ricetta ed alcuni accorgimenti potrete ottenere un rotolo soddisfacente già dalla prima volta che vi cimentate a  prepararlo da voi. Ricordate che l'acqua calda farà gonfiare più rapidamente il composto con i tuorli d'uovo, ma assicuratevi di montare abbastanza le uova, dovranno diventare spumosi. La teglia ideale da utilizzare per cuocere il vostro rotolo è la teglia di un forno di medie dimensioni, ma se avete un forno grande procuratevi una teglia quadrata di una dimensione più piccola. Se avete la funzione del forno ventilato impostatela. Se notate che durante la cottura in forno la crosticina superiore del rotolo si sta annerendo eccessivamente accendete il forno solo di sotto e diminuite la temperatura, ma in genere la cottura in forno va a lieto fine :). Ricordate anche di non lasciar raffreddare il rotolo senza averlo prima arrotolato insieme a un canovaccio. Questi sono gli accorgimenti a cui dovrete stare attenti per ottenere un ottimo rotolo. La farcitura alla nutella è semplicissima da preparare perché è lavorata tutta a freddo e necessita di soli due passaggi: montare la panna e amalgamare la nutella alla panna. Comunque, se preferite potete farcire il vostro rotolo con la vostra marmellata preferita, crema al cioccolato etc.