mercoledì 19 giugno 2013

Pasta al sugo rosa con funghi e prosciutto cotto

Ciao a tutti, oggi sono di buon umore, finalmente dopo una lunga attesa è arrivata l'estate!!! Non ne potevo più di quel vento e di quel cielo cupo. Questa mattina sono andata a comprarmi il costume, così prossimamente andrò al mare, voi avete già iniziato ad andarci? Ma ora mettiamo le chiacchiere da parte e veniamo a noi. Oggi vi lascio una ricetta molto invitante e ricca di sapori che legano meravigliosamente insieme. La pasta al sugo rosa con funghi e prosciutto cotto richiede pochi ingredienti panna da cucina, cipolla, funghi champion in lattina al naturale che ovviamente voi potete sostituire con quelli freschi o con quelli surgelati, l'importante è che siano affettati o ridotti a pezzetti e in ultimo abbiamo il prosciutto cotto che io ho sostituito con lo speck cotto (con la scusa ho provato il nuovo affettato e devo dire che ci è piaciuto molto). Come noterete dal procedimento la panna oltre a rendere il sugo più saporito serve a conferirgli quel colorito rosato. Per profumare il tutto potete aggiungere prezzemolo spezzettato con le mani e peperoncino rosso macinato in polvere. Non mi resta che raccomandarvi di preparare assolutamente questo piatto e non perdervi le mie prossime ricette.





Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Tempo totale: 40 minuti
Difficoltà: media
Persone: 4


INGREDIENTI:

400 gr di pennette rigate
280 gr di sugo al pomodoro e basilico Mutti
1 lattina di funghi champignon affettati
6 fette di prosciutto cotto 80 gr circa (io ho usato speck cotto)
1/2 confezione di panna da cucina
1 scalogno o mezza cipolla
olio extravergine d'oliva
sale q.b.


ATTREZZATURA:

1 Pentola
1 Padella ampia
1 Cucchiaio di legno
1 Coltello
1 Tagliere
Piatti da portata
La spiegazione dell'attrezzatura che serve qui.




PROCEDIMENTO:

Tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere in un'ampia padella con l'olio extravergine d'oliva.



Quando la cipolla si sarà ben dorata aggiungete al soffritto i funghi ben sgocciolati e lasciate insaporire per qualche minuto mescolando spesso con un cucchiaio di legno.



Versate il sugo e fate cuocere a fuoco lento per 20 minuti (se il sugo risultasse troppo denso aggiungete poca acqua). Aggiungete un pizzico di sale. Intanto mettete a bollire l'acqua dove andrete a cuocere la pasta.



Passati 20 minuti di cottura del sugo versate tanta panna quanto basta per ottenere un sugo dal colorito rosato. Unire anche il prosciutto tagliato a striscioline.



Scolate la pasta e versatela nel condimento, fatela saltare per qualche minuto mescolando per far amalgamare bene pasta e condimento.



Servite ben calda.

10 commenti:

  1. un ottimo, gustoso primo! prendo nota......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prendi pure nota ele così la puoi riproporre..

      Elimina
  2. Ciao Mimì come sempre ci prendi per la gola!!!Un bel primo piatto saporito e veloce, da copiare....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh spero mi riesce bene stuzzicare il vostro palato :)

      Elimina
  3. Sai Mimì che lo speck cotto è una novità x me?nn lo avevo mai sentito ma posso immaginare che bontà, già quello crudo mi piace da matti...mmmmmm...come sono invitanti e gustosi i tuoi primi...un caro abbraccio anche a te (((Mimì)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miss A io l'ho provato per la prima volta per questa pasta, è come il prosciutto cotto, ma più buono..ormai stanno venendo fuori sempre nuovi affettati, uno dei miei preferiti è l'affettato di petto di pollo, l'hai mai provato?

      Elimina
    2. ...è più buono del prosciutto cotto perché è speziato vero? :) mmm...yummy! Mimì mamma lo compra l'affettato di petto di pollo ma io nn ho la minima idea di come possa essere perché ora mangio solo carne suina! ricordo però che quello di tacchino era buono...mi piaceva tanto nel panino con l'insalata e la maionese...

      Elimina
    3. ho appena letto su internet che lo speck cotto è leggermente affumicato e cotto a vapore e al contrario dello speck crudo non viene stagionato. E il petto di pollo ha lo stesso sapore di quello di tacchino, anzi forse quello di tacchino è ancora più buono ;), io ne vado matta!!!

      Elimina
  4. Ciao Mimì, questa pasta è davvero sfiziosa! Buona Buona!
    Complimenti!
    Nina di Fragola e Cannella su Bloglovin.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, ti assicuro che è davvero saporita!

      Elimina