venerdì 5 luglio 2013

Penne mediterranee

Eccomi di nuovo qui, finalmente! Oggi una ricetta dal sapore dolce unito a quello delle alici. Se usate alici fresche lavatele accuratamente sotto l'acqua corrente e diliscatele, dopodichè tritatele a pezzetti piccoli. Se acquistate invece le alici già pulite e sfilettate sotto sale al posto di quelle sott'olio dissalatele lavandole con acqua fredda, allo stesso modo fate per i capperi sotto sale se avete deciso di aggiungerceli. Io non ho messo capperi perchè a casa c'è chi non li gradisce, ma secondo me avrebbero dato quel tocco in più, vabbè! Questo è comunque un piatto semplice e veloce, ci si impiega 20-30 minuti a prepararle! Al posto delle alici, se non vi piacciono potete mettere il tonno in scatola.  Potete arricchire questa semplice ricetta aggiungendo al condimento 50 gr di ricotta fresca mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una salsa omogenea. E ora..godetevi questa buonissima ricetta!!!





Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempo totale: 30 minuti
Difficoltà: facile
Persone: 4
Vino: Castel del Monte Bianco



INGREDIENTI:

400 gr di penne rigate
400 gr di pomodori pelati Mutti
4 filetti di alici sott'olio
25 gr di capperi dissalati (se graditi, io non ce li ho messi)
10 olive nere
1 spicchio d'aglio
1 mazzetto di prezzemolo fresco
2 cucchiai di pecorino stagionato grattugiato (facoltativo)
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale e pepe



ATTREZZATURA:

1 Pentola
1 Padella ampia
1 Cucchiaio di legno
1 Coltello
La spiegazione dell'attrezzatura che serve qui.



PROCEDIMENTO:

In una padella ampia scaldate un filo d'olio extravergine d'oliva e imbionditevi l'aglio spellato e tagliato a metà.


Appena dorato rosolatevi le alici finchè saranno ben sfatte.




Togliete l'aglio e aggiungete i pomodori pelati, le olive nere, i capperi (io non ce li ho messi) e un pizzico di sale e pepe.



Cuocete il tutto per circa 10 minuti a fiamma moderata.



Lessate le penne in una pentola con abbondante acqua salata, scolatele al dente e saltateli nella padella con il condimento di pomodoro e olive. Spezzettate il prezzemolo sciacquato per bene sotto l'acqua corrente e aggiungetelo nella padella per aromatizzare la pasta e spegnete la fiamma.



Servite subito in tavola completando, a piacere, con una grattugiata di pecorino.




Consiglio: potete arricchire questa semplice ricetta aggiungendo al condimento 50 gr di ricotta fresca mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una salsa omogenea.

24 commenti:

  1. Ottimo per pranzo, mi autoinvito :)

    RispondiElimina
  2. buono e ottima la cucina mediterranea!

    RispondiElimina
  3. che buone!!!! sarà molto saporita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si il sapore delle alici si sente molto forte ;)

      Elimina
  4. Mimì brava! semplici e gustose!
    un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  5. Sicuramente molto saporite!!!Le metto tra i preferiti...Ciao, buon w.e.

    RispondiElimina
  6. davvero deliziose!
    se ti va passa a trovarmi: http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Io la voglio la ricotta!!! Bel piattino Mimì..come al solito sei bravissima...buon w.e.!!!
    p.s. Mimì togli la moderazione dei commenti, che quei codici sono insopportabili!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensavo di non averli grazie di avermi avvisata malù.

      Elimina
  8. Che buone!!!!!
    Complimenti per il blog, mi son unita tra i tuoi lettori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ti vedo tra i miei lettori, sicura di esserti aggiunta?

      Elimina
  9. che bella questa ricetta...mhhh che bontà!!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) sono contenta ti piaccia cara!

      Elimina
  10. Mimì, cara, sei in vacanza?divertiti eh... :) noi ti aspettiamo x altri piattini deliziosi come queste gustosissime pennette! che dire?qui hai racchiuso tutti i sapori e i profumi della nostra fantastica terra che sono eccezionali...bacini tesoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miss A. che piacere rileggerti e ritrovarti nel mio blog. Ahimè non mi trovo in vacanza, ho appena pubblicato una nuova ricetta spero sia di tuo gradimento.
      Ciao

      Elimina