mercoledì 4 dicembre 2013

Torta con confettura di more affondata

Cari lettori e lettrici del mio spazio virtuale eccomi di nuovo qui a parlavi di una torta che ho preparato e che è piaciuta a tutti quelli che l'hanno assaggiata a casa mia. Ho utilizzato semplici ingredienti, nessun aroma particolare o ingrediente particolare eppure ho ottenuto una torta dal gusto e dal profumo eccezionali. La torta con confettura di more affondata prende questo nome dal fatto che la confettura che versiamo a cucchiaiate sulla superficie dell'impasto, durante la cottura in forno affonda completamente alla base della torta. Io ho utilizzato una confettura di more, ma come al solito vi rammento che potete utilizzarne una qualsiasi o la vostra marmellata preferita. Unica accortezza che dovete tenere a mente sta nella cottura della torta, infatti impiega più tempo delle normali torte a cuocere all'interno; la ricetta originale diceva di cuocerla per 30 minuti, ma ho notato che la cottura andava allungata perché all'interno la torta era rimasta cruda al centro, la torta comincia a cuocere internamente dopo che tutta la marmellata è affondata! Dipende anche dal forno che avete a casa, quanto tempo tenerla precisamente, non siate perciò precipitosi nel toglierla dal forno e lasciatela raffreddare nel forno spento prima di toglierla dallo stampo. Se avete altre domande chiedete pure nel modulo dei commenti e sarò felicissima come sempre di darvi una mano.
Ora scappo... Alla prossima fotoricetta cari lettori e lettrici!



Tempo di preparazione: 40 minuti
Tempo di cottura: 30/40 minuti (dipende dal vostro forno)
Tempo totale: 1 ora e 20 minuti
Difficoltà: media
Persone: 12



INGREDIENTI:

250 gr di farina 00
250 gr di burro sciolto
250 gr di zucchero
4 uova
1 pizzico di sale
250 gr di confettura di more di rovo Rigoni di Asiago
1 bustina di lievito vanigliato per dolci S. Martino
farina e burro q.b. per lo stampo della torta



ATTREZZATURA:

Sbattitore elettrico
1 Ciotola dai bordi alti
1 Cucchiaio
1 Colino per setacciare la farina
1 Pentolino
Tortiera di 22 cm di diametro a cerchio apribile
Vassoio da portata
La spiegazione dell'attrezzatura che serve qui.




PROCEDIMENTO:

In un pentolino mettete a fondere il burro. Una volta liquefatto completamente spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.



In una ciotola sbattete con le fruste elettriche il burro fuso con lo zucchero.



Aggiungete le uova



e continuate a sbattere con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto ben montato, corposo e non liquido.




Unite la farina setacciata e il sale,



Sbattete con le fruste elettriche fino ad amalgamare completamente la farina al composto.




Accendete il forno per riscaldarlo a 180°.
Aggiungete per ultimo il lievito per dolci al composto.



Incorporatelo con l'ausilio delle fruste elettriche.



Imburrate ed infarinate lo stampo per la torta con il cerchio apribile.



Versate il composto ottenuto nello stampo per la torta e livellate per bene la superficie.



Versateci sopra a cucchiaiate la confettura di more in quantità desiderata (io ci ho messo 250 gr, ma potete
dimezzare la dose).



Infornate in forno caldo a 180° per circa 30/40 minuti, regolatevi con il vostro forno (attenzione alla cottura, non siate precipitosi, questa torta ha bisogno di tempo per cuocere all'interno: Ricorda per la cottura, di lasciarla cuocere un bel pò, deve cuocere per bene all'interno, la torta comincia a cuocere internamente dopo che tutta la marmellata è affondata!).
Durante la cottura in forno la confettura di more affonderà.
Lasciate raffreddare nel forno spento, sfornate e capovolgete la torta su un bel vassoio da portata.



Spolverizzate la torta con lo zucchero a velo.

17 commenti:

  1. Buona quasi quasi la provo con la mia marmellata di more fatta questa Estate ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii provala! Ricorda per la cottura, di lasciarla cuocere un bel pò, deve cuocere per bene all'interno, la torta comincia a cuocere internamente dopo che tutta la marmellata è affondata!

      Elimina
  2. Mimì io affenderei i miei dentini....:))))

    RispondiElimina
  3. mmm golosa!! ho anche la mia marmellata di more...ma oramai ne è rimasta pochina...ma anche con la nutella...sarebbe da provare..che dici?
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi metterci la marmellata che ti è rimasta e anzichè avere una torta con marmellata affondata avrai una torta gocce di marmellata! Che ne pensi? Per la nutella, potresti provare ma mettine davvero poca a goccioline qua è là, essendo più pesante della marmellata...

      Elimina
  4. PENSI CHE CON LA FARINA SENZA GLUTINE VERREBBE BENE?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se sei intollerante al glutine usa sempre in alternativa prodotti senza glutine al posto degli ingredienti che trovi nelle mie ricette avrai comunque ottimi risultati. In questa ricetta puoi tranquillamente usare la tua farina senza glutine, unica accortezza da tenere presente...
      Ricorda per la cottura, di lasciarla cuocere un bel pò, deve cuocere per bene all'interno, la torta comincia a cuocere internamente dopo che tutta la marmellata è affondata!

      Elimina
  5. Una volta ho fatto una torta simile ma la marmellata è affondata troppo e si è attaccata tutto sul fondo.... :( .....che avrò sbagliato???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'impasto della torta deve avere una corposità e dev'essere pesante, ricordi se il tuo impasto risultava così o aveva una consistenza un pochetto liquida?

      Elimina
  6. mmmmmm sembra davvero fantastica e buonissima!>_<

    RispondiElimina
  7. Buonissima questa torta, la devo assolutamente provare:) grazie mille per aver condiviso la ricetta!!!:)
    baci
    Rosy

    RispondiElimina
  8. Mica hai una foto della torta al suo interno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh no mi dispiace! Ma posso descriverti com'era...al suo interno si presenta come una normale torta soffice, la marmellata si deposita tutta sullo strato inferiore della torta, non fa l'effetto marmorizzata ecco per essere più chiari.
      Per qualsiasi cosa non esitare a chiedere.

      Elimina
  9. Ciao Mimi,
    Sono un giovane cuoco che ha aperto un piccolo Blog (recentissimamente) e vorrei trattare di molte delle mie ricette che cucino abitualmente!
    Ho letto il tuo articolo sulla torta di confettura di mora affondata e mi piace molto (proverò sicuramente a farla da me :) ).
    Mi potresti dare qualche suggerimento sul tortino caldo al cioccolato?
    Grazie e buona giornata!

    RispondiElimina